Arrivano le prime opere dei partecipanti al XXI Tre Ville

Gli autori che vogliono partecipare alla ventunesima edizione del Premio letterario nazionale Tre Ville hanno iniziato ad inviare le loro opere.

La prima a tagliare il traguardo, forse grazie proprio alla sua giovane età, è stata un’autrice che partecipa alla sezione poesia Junior.

Mentre sono partite le attività della XXI edizione noi siamo tornati all’inizio della nostra storia ventennale e abbiamo ritrovato i premiati della prima edizione del nostro concorso.

In quel lontano 1999 i giurati della prima edizione, forse per la poca esperienza nel ruolo, dispensarono a piene mani gli ex aequo premiando al primo posto le poesie:

  • Ai figli del futuro” di Ysmen Pireci e “Falena d’acqua” di Bruna Merendi.

Quale migliore augurio, quindi, per tutti coloro che vorranno partecipare al Tre Ville che poter leggere i testi delle due poesie premiate!

Ecco i testi:

I FIGLI DEL FUTURO

Vi ho cresciuti

rammendando parole d’amore

Vi ho scaldati

con le coperte del primo sogno

Vi ho cullati

al ritmo di antiche nenie

Vi ho cibati

con latte di materne montagne …

 

Ma adesso adesso

che torbido è divenuto

il cielo del Kossovo

Vi posso soltanto cantare

la mia irriducibile lirica albanese

da lontane  terre d’esilio …

 

dove cuore respiro e pensiero

forgiano per Voi nel fuoco

la tormenta fatale per ripulire

il patrio cielo del Kossovo.

 

FALENA D’ACQUA

 

La terra disconosce

ciò che non ha partorito.

Albergo allora il cielo

per meglio misurare dall’alto

quanto profonda

è la bellezza del mare

la sola che somigli alla morte

per vastità.

 

Nel volo prodigioso

gareggio coi gabbiani

musicando le solitudini volute

e le parole non dette

di chi per vocazione

appartiene all’acqua.

 

E in quell’ora del giorno

quella dove nulla piú

delinea il finire del mare

e l’inizio del cielo

il mio librare è autentico e leggero

in uno spazio senza confini.

 

L’unico che per seduzione

somigli  alla vita.

XXI concorso “Tre Ville” – domanda di partecipazione

XXI CONCORSO NAZIONALE “TREVILLE” – ANNO 2019

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

da inviare entro il 15 aprile 2019,

a corredo delle opere presentate, all’indirizzo di posta elettronica:

associazioneculturale@clementinaborghi.it

Cognome ………………………………………………………………………………………..

Nome ……………………………………………………………………………………………..

Luogo e data di nascita ……………………………………………………………………..

Indirizzo ………………………………………………………………………………………….

Tel ………………………………… e-mail ………………………………………………………

Sezione prescelta:

Poesia (titolo)……………………………………………………………..

Racconto (titolo)……….…………………………………………………

Pseudonimo  ……………………………………………..……………

Dichiaro che l’opera presentata è opera del mio ingegno.

Il/La sottoscritto/a, acquisite le informazioni dal titolare del trattamento ai sensi dell’articolo 13 del D.Lgs. n. 196/2003, presta il suo consenso al trattamento da parte dell’Associazione Culturale Clementina Borghi dei dati ai fini inerenti il concorso cui partecipa.

Dichiara inoltre di accettare le norme del regolamento del concorso.

Firma del concorrente ………………………………………………………………………….

Documenti da allegare

Copia del versamento della quota d’iscrizione

Testi delle opere presentate

PER I PARTECIPANTI ALLA SEZIONE AUTORI JUNIOR

Cognome e nome di chi esercita la patria potestà (Articolo 5 del regolamento)

………………………………………………………………………………………..

 

Firma ………………………………………………………………………

 

Il concorrente e colui il quale esercita la patria potestà dichiarano, inoltre, di accettare le norme del regolamento del concorso

 

Documenti da allegare

Testi delle opere presentate

XXI edizione del Premio Nazionale di poesia e narrativa “TRE VILLE”

PREMIO NAZIONALE DI POESIA E NARRATIVA TRE VILLE

XXI EDIZIONE – ANNO 2019

Regolamento/Bando concorso

Scadenza: 15/04/2019

www.clementinaborghi.it

 

ARTICOLO 1 FINALITÀ

L’Associazione Culturale Clementina Borghi promuove la XXI edizione del Premio Nazionale di Poesia e Narrativa Tre Ville.

Il concorso persegue l’obiettivo di promuovere e valorizzare la narrativa e la poesia in lingua italiana.

 

ARTICOLO 2 TERMINE DI SCADENZA

Le opere devono essere inviate entro il 15 aprile 2019

 

ARTICOLO 3 SEZIONI DEL PREMIO

E’ possibile concorrere nelle due sezioni con tema libero:

  1. Poesia
  2. Racconto

Si può partecipare alla sezione 1 con un massimo di due poesie di non oltre 50 versi ciascuna e/o alla sezione 2 con un massimo di due racconti con lunghezza di non oltre 12.000 battute (spazi compresi) per ogni racconto.

Le opere possono essere sia edite sia inedite purché non siano state presentate in altri concorsi alla data di scadenza del presente bando.

La quota di partecipazione per ogni sezione è 15 euro.

Il versamento va effettuato con bonifico bancario (IBAN IT36W0889953640000000020502), precisando causale e nominativo.

 

ARTICOLO 4 MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE

L’invio dei testi deve essere effettuato tramite spedizione elettronica con unica email all’indirizzo associazioneculturale@clementinaborghi.it, indicando nell’oggetto della stessa la dicitura: “Partecipazione al Concorso Treville XXI edizione, nella quale si dovranno riportare/allegare:

1)    scheda d’iscrizione, scaricabile dal sito dell’Associazione

2)    i file in formato PDF dei testi con indicazione dello pseudonimo

3)     la scansione della copia del bonifico.

La segreteria del concorso assicura l’anonimato. L’utilizzo dei dati personali avverrà esclusivamente per le finalità del concorso.

L’autore garantisce titolarità e originalità dell’opera sollevando il Premio da qualsiasi responsabilità civile, penale e di violazione di copyright relativo al contenuto del testo.

Le opere inviate non saranno restituite

 

ARTICOLO 5 AUTORI JUNIOR

Il concorso prevede anche uno spazio dedicato ad “Autori Junior”, minori di 18 anni alla scadenza del presente bando (15/4/2019).

Con l’invio delle opere è richiesta contestualmente una dichiarazione di autorizzazione alla partecipazione da parte di chi esercita la patria potestà.

La partecipazione a questa sezione del Premio è gratuita.

E’ previsto un premio per la migliore opera in ogni sezione.

Le opere devono essere individuali e non di gruppo.

 

ARTICOLO 6 GIURIA

Le opere partecipanti al Premio di Poesia e Narrativa Treville saranno valutate da una apposita giuria di persone esperte facenti parte dell’Associazione che riceveranno esclusivamente le opere in versione anonima.

I nominativi dei componenti la giuria saranno resi noti nel corso della cerimonia di premiazione.

I lavori della giuria trovano evidenza in apposito Verbale contenente le graduatorie, redatto a garanzia di serietà e trasparenza.

Il giudizio della giuria è inappellabile e la stessa non è tenuta a motivare la scelta dei vincitori.

La Giuria sarà presieduta dalla Presidente dell’Associazione Culturale Clementina Borghi.

 

ARTICOLO 7 COMUNICAZIONE RISULTATI

La comunicazione degli esiti del concorso sarà inviata, unitamente all’invito a partecipare alla cerimonia di premiazione, ai primi selezionati all’indirizzo di posta elettronica indicato nella scheda d’iscrizione.  Gli esiti saranno comunque pubblicati anche sul sito dell’Associazione Culturale Clementina Borghi.

 

ARTICOLO 8 PREMI ASSEGNATI

Premi in denaro, menzioni di merito, pubblicazione delle opere premiate e menzionate.

I premi in denaro assegnati in ogni sezione sono i seguenti:

  • Primo premio: 300,00 Euro;
  • Secondo premio: 200,00 Euro;
  • Terzo premio: 100,00 Euro;

 

Premio Speciale di Merito: L’Associazione Soroptimist di Treviglio premierà con una somma – a propria discrezione – l’opera che meglio valorizzi il ruolo della donna nella famiglia, nel lavoro nella società, negli affetti.

Premi Speciali in libri o in abbonamenti ad iniziative di carattere culturale saranno offerti da altre associazioni o Enti patrocinatori, agli autori delle opere menzionate.

I premi dovranno essere ritirati, unicamente durante la cerimonia di premiazione, dall’Autore stesso o da un suo delegato. L’Associazione non effettua la spedizione dei premi.

 

ARTICOLO 9 CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Treviglio nella prima metà del mese di settembre 2019

Sede, data e programma della manifestazione saranno indicate sul sito dell’Associazione.

 

ARTICOLO 10– INCOMPATIBILITA

La partecipazione al Premio non è consentita ai componenti in carica degli organi statutari, (Segreteria, Direttivo) e di Giurie e Comitati Letterari dell’Associazione Culturale Clementina Borghi

 

TREVIGLIO – Ottobre 2018

Tre Ville XXI edizione: pronti ? VIA !

I motori sono stati accesi!

Il bando di concorso è stato definito.

Ci sono grandi novità nello svolgimento del premio letterario … leggete con attenzione il bando.

Fra poco riceverete periodicamente le comunicazioni sulle varie fasi del nostro premio letterario nazionale.

A presto.

Regolamento XXI Tre Ville 2019

Il concorso Tre Ville è pure su www.club.it il sito “per poeti e scrittori emergenti e esordienti”

http://www.clubautori.it/club-home

 

Un grazie particolare al Maestro Mombrini

L’organizzazione di un concorso letterario nazionale richiede lavoro e abnegazione da parte di chi lo ha creato e lo mantiene vivo da venti anni.

Ma la piena riuscita di tutte le attività sarebbe molto difficoltosa senza la collaborazione di tutti coloro i quali aiutano l’Associazione culturale Clementina Borghi a svolgere al meglio il proprio lavoro consentendo di dare una veste dignitosa alle nostre manifestazioni.

Pertanto, conclusa la cerimonia di premiazione “ci corre l’obbligo” di ringraziare pubblicamente chi ci ha dato, con generosità, una mano per lavorare al meglio.

Il primo grazie va al maestro Battista Mombrini, artista sempre vicino alla nostra associazione, che in occasione dell’edizione del ventennale del concorso ha generosamente donato due meravigliose opere offerte ai vincitori delle sezioni poesia e narrativa: un dono che ha valorizzato magnificamente i lavori premiati nel ventennale.

 

Grazie maestro e ad maiora

Anche in divisa nasce l’amore per lo scrivere e per la poesia

In occasione della premiazione del premio letterario nazionale Tre Ville, giunto alla ventesima edizione, sono stati tanti gli amici della nostra associazione che sono venuti a trovarci.

Uno di questi, il vice questore Angelo Lino Murtas, dirigente del Commissiariato di Polizia della nostra città, è una presenza costante tra i partecipanti al concorso perchè la voglia di scrivere lo accompagna sempre anche nelle ore più impegnative del suo  impegno professionale.

Sabrina Damasconi ha intervistato il vice questore in occasione della premiazione del concorso facendo emergere i lati salienti della personalità di questo letterato-servitore dello Stato. Ecco l’articolo che ne è scaturito:

Echi dalla premiazione 2018

Ebbene si! Ci siamo presi ventiquattro ore di pausa prima di tornare a parlare del concorso letterario Tre Ville.

Pausa impiegata prima per riprendere fiato dopo gli ultimi concitati giorni spesi nell’organizzare al meglio possibile la cerimonia di premiazione con fornitori da seguire passo, passo, richieste dei premiati e segnalati da accontentare nei limiti del possibile ecc. ecc. .

E pausa impiegata, poi, per ripensare con grande soddisfazione all’ottima riuscita della premiazione con tanta partecipazione, con la presenza qualificata delle istituzioni cittadine e con il clima di festa che ha avuto anche qualche momento particolarmente toccante.

Anche per questa edizione, la ventesima, dobbiamo dire grazie a tutti coloro i quali hanno contribuito all’ottima riuscita del concorso: in primis ai 123 concorrenti che con la loro entusiastica partecipazione hanno dato una bella mole di lavoro alla giuria (altro caloroso ringraziamento!), poi alle istituzioni cittadine che ci hanno dimostrato nei loro cenni di saluto una genuina partecipazione e un caloroso apprezzamento per il lavoro svolto dell’Associazione culturale Clementina Borghi.

Ci ha, così, fatto veramente molto piacere incontrare, malgrado la giornata per tutti fosse piena di altri importanti impegni, il Presidente della BCC di Treviglio,  padrone di casa, il sindaco di Treviglio accompagnato dall’assessore alle politiche sociali, il vicequestore comandante del commissariato di Treviglio e il comandante della compagnia Carabinieri di Treviglio negli interventi dei quali si è sentita genuinità di partecipazione e sincerità nell’apprezzamento.

I presenti alla cerimonia hanno così avuto modo di sentire dagli interventi dei concorrenti premiati e segnalati la loro soddisfazione per il lavoro svolto e apprezzato dalla giuria e hanno mostrato, in alcuni casi, la forza e la profondità della loro passione letteraria che supera problemi e difficoltà di ogni sorta pur di giungere alla conclusione voluta del proprio percorso creativo.

Non possiamo, infine, concludere questo primo intervento sulla premiazione senza ricordare l’importanza del contributo fornito da quelli che ormai consideriamo membri quantomeno onorari se non effettivi della famiglia “Clementina Borghi”.

Parliamo, quindi, del club Soroptimist di Treviglio e della Pianura Bergamasca che ci ha affiancato con la sua sezione del concorso dedicata alla valorizzazione del ruolo della donna nella società, l’Istituto Comprensivo Tommaso Grossi, culla della nostra associazione, che ha contribuito con la sempre apprezzata esecuzione musicale dei ragazzi guidati dal prof. Guerra e con la presentazione di componimenti scritti da una ventina di allievi ed infine un grazie di cuore al maestro Mombrini la cui generosità ha consentito di premiare in un modo assolutamente speciale i vincitori delle sezioni poesia e narrativa del ventennale.

Sperando di non aver dimenticato nessuno tra coloro da ringraziare si comincia a lavorare per la ventunesima edizione del Tre Ville per avere il piacere di replicare e, possibilmente, migliorare il successo dell’edizione che si è conclusa sabato 19 maggio 2018.

Tre Ville: un concorso veramente nazionale!

Quando parliamo del nostro concorso, lavorando alla ricezione ed all’esame di validità delle partecipazioni, diciamo spesso che il Tre Ville “tiene alto da oltre venti anni il nome della città di Treviglio in tutta l’Italia” e lo affermiamo con cognizione di causa.

Ma una cosa sono le parole, un’altra sono i numeri e le immagini!

Ecco quindi una visione d’insieme della provenienza dei partecipanti alla XX edizione del nostro premio:

 

I numeri mostrano quindi la vera distribuzione nazionale dei partecipanti che provengono da sedici regioni su venti ed hanno un tasso di “nuovi partecipanti” sempre molto alto (53%).

Anche questo è un segno di vitalità che fa ben sperare per il futuro.

Rinnoviamo, quindi, linformazione per l’appuntamento della cerimonia di premiazione che si terrà il

19 maggio 2018 a partire dalle 10.30

presso l’Auditorium della BCC di Treviglio

sito in via Carcano 15.

 

 

Premio letterario nazionale Tre Ville – XX edizione – Comunicato ufficiale

Treviglio 10 aprile 2018

Il lavoro di valutazione svolto dalla giuria della XX edizione del concorso letterario nazionale “Tre Ville” si è concluso.

È stata quindi definita la lista dei vincitori e dei concorrenti che meritano una menzione di valore.

Il concorso che tiene alto da oltre venti anni il nome della città di Treviglio in tutta l’Italia è considerato uno dei più ambìti a livello nazionale come dimostrato anche dalla provenienza dei partecipanti.

L’appuntamento per la cerimonia di premiazione è fissato per il 19 maggio 2018 a partire dalle 10.30 presso l’Auditorium della BCC di Treviglio, sito in via Carcano 15.

 

Ed ora diamo la giusta e meritata ribalta agli autori premiati e segnalati in tutte le categorie del concorso:

POESIA

1° premio RODOLFO VETTORELLO con l’opera “SUL TRAM

2° premio TULLIO MARIANI con l’opera “ISABELLA

3° premio SANTE SERRA con l’opera “L’ULTIMO BATTITO

Segnalati

ALESSIO BAROFFIO con l’opera “RISVEGLIO

EGIZIA MALATESTA con l’opera “QUESTA TERRA

ROBERTO RAGAZZI con l’opera “VIZI E SOLITUDINE

 

NARRATIVA

1° premio MAURIZIO GILARDI con l’opera “HO VINTO IO ACCIdenti

2° premio SERGIO TRESIN SATALICH con l’opera “IL TRANELLO

3° premio PAOLO MENEGHINI con l’opera “LE MIE STRADE DI CASA

Segnalati

LAURO ZANCHI con l’opera “MAGICO BATTITO

PAOLO PERGOLARI con l’opera “ITACA

AURORA CANTINI con l’opera “LA MAESTRA DALLO SCIALLE ROSSO

 

AUTORI JUNIOR

POESIA

1° premio SARA LUCIA ZAPPULLA con l’opera “VORREI ESSERE NORMALE”

NARRATIVA

1° premio AURORA GIMMELLI con l’opera “ALÌ, UNA NUOVA VITA

 

PREMIO SPECIALE DI MERITO DELL’ASSOCIAZIONE SOROPTIMIST DI TREVIGLIO – PIANURA BERGAMASCA

per l’opera che meglio valorizzi il ruolo della donna nella famiglia, nel lavoro nella società e negli affetti

 

STEFANO BORGHI con l’opera “LA LUCE DELLE STELLE

Segnalati

FRANCA PARAZZOLI con l’opera di narrativa “DI MUSICA E D’AMORE

MARINELLA MICONI con l’opera di narrativa “ADELINA

NADIA MOLINAI con l’opera di poesia “A UN’AMICA

A conclusione di questa faticosa fase di valutazione un grande ringraziamento va ai giurati che hanno dovuto valutare oltre centoventi opere provenienti da tutta Italia.

Fa sempre piacere, poi, segnalare l’interessante partecipazione dei concorrenti Junior che in numero di quasi trenta hanno inviato le loro opere.

Tra questi un ringraziamento particolare va ai professori e ai dirigenti scolastici degli istituti Weil e Grossi di Treviglio che hanno autorizzato e coordinato il lavoro dei loro giovani allievi.

Il Presidente dell’associazione Clementina Borghi

Maria Palchetti Mazza